L’ingresso delle Grotte di Equi, in comune di Fivizzano
L’ingresso delle Grotte di Equi, in comune di Fivizzano

Massa, 26 luglio 2017 - Sabato 29 in occasione delle Notti dell’Archeologia indette dalla Regione Toscana, le Grotte di Equi, in comune di Fivizzano, si animano con il concorso “Ursus in Fabula” e con un’esclusiva gita alla Tecchia in notturna.

Ma cos’è “Ursus in Fabula”? Si tratta di un concorso dedicato a cantastorie e illustratori che si sono impegnati a sviluppare il tema “Il mondo delle fate”. Alle 16,30 le opere di illustrazione saranno esposte presso l’ApuanGeoLab e premiate, mentre per quanto riguarda le fiabe, quelle verranno recitate al momento a partire dalle ore 17,30. Seguirà, alle 19,30, un buffet con i prodotti locali in attesa della visita in notturna al sito preistorico della Tecchia di Equi alle ore 21,00 con l’archeologo.

La Tecchia è un sito archeologico e paleontologico di rinomanza internazionale, composto da un vasto piazzale esterno, detto Riparo e dalla Grotta che si addentra nel fianco della montagna per circa 30 metri.

E’ nota soprattutto per il recupero di una grande quantità di ossa di animali tipici del clima temperato e freddo oggi estinti, in particolare di orso delle caverne (Ursus spelaeus), ma gli scavi, condotti a partire dal 1911, hanno riportato alla luce anche testimonianze di frequentazioni umane.