La Carraraese quando era in partenza per Vercelli
La Carraraese quando era in partenza per Vercelli

Carrara, 21 maggio 2019 - Un ventiseienne di Carrara è stato arrestato dalla polizia a Vercelli nel quadro dell'indagine sul lancio di una bomba carta allo stadio della città piemontese, mercoledì scorso, durante la partita di calcio tra Pro Vercelli e Carrarese valida per i paly off della serie C.

Gli agenti della Digos hanno individuato il presunto lanciatore attraverso le telecamere del sistema di sicurezza: dai filmati si nota il soggetto accendere il potente petardo all'interno della curva ospiti a pochi metri dai tifosi, tra cui numerosi bambini. Il ventiseienne avrebbe ammesso di essere l'autore del gesto e ha dichiarato di avere confezionato l'ordigno personalmente.

Il questore di Vercelli, nei suoi confronti, ha emesso un Daspo di cinque anni. Non potrà seguire manifestazioni sportive e, in occasione delle partite della Carrarese, dovrà presentarsi al commissariato locale.