Lilian Van Maanen con altre donne che raccolgono fondi per comprare parrucche alle donne malate di tumore
Lilian Van Maanen con altre donne che raccolgono fondi per comprare parrucche alle donne malate di tumore

Massa, 14 marzo 2018 - La solidarietà non conosce confini. E così sabato pomeriggio, a Bagnone, si parlerà di bellezza e di malattia. Un binomio tanto delicato quanto non facile. Protagonista dell’incontro sarà Lilian Van Maanen, ospite dei talk show itineranti di 2. Donna. Olandese ma con radici in Lunigiana dove trascorre lunghi periodi dell’anno, la Van Maanen è impegnata, ormai da molti anni, in progetti di solidarietà e nell’organizzazione di eventi per raccogliere fondi destinati ad acquistare parrucche per donne malate di cancro.

Nata dalla volontà di Emma Castè, aiutata da Marta Franciosi e Jenny Lorè nel dare voce all’universo femminile e alle loro esperienze di successo, 2.Donna racconta la storia della promotrice della prima rete di acconciatori olandesi che adattano le parrucche seguendo il gusto e le richieste delle donne che si sottopongono alla chemioterapia. Un modo per migliorare la loro qualità della vita, col ritorno al lavoro e alla vita sociale.

L’incontro si svolgerà sabato alle 16.30 (ingresso libero) presso la Pinacoteca «Garavaldi» di piazza Europa (vicino al Teatro Quartieri. Parteciperanno Roberta Crudeli (responsabile infermieristica dell’area Oncologica dell’Azienda Usl Nord Ovest Toscana) ideatrice insieme ad Iris Incerti della stanza della bellezza all’interno del reparto di Oncologia al Noa, Laura Neri (psicologa) e Giacomo Bugliani (consigliere regionale). L’incontro è patrocinato da Comune di Bagnone, Associazione Donne di Luna, «Torano Notte e Giorno» e Cna Massa Carrara,

Da notare che in passato, a portare l’attenzione sul delicato binomio della malattia e della bellezza sono state l’astrologa Ginny Chiara Viola, la designer Valentina Giovando, la sceneggiatrice Donatella Diamanti, la interior design Valeria Eva Rossa e il premio Oscar Lindy Hemming.

Per ulteriori informazioni basta vedere la pagina Fb https://www.facebook.com/2-donna