Nove tappe suggestive per scoprire le vette

Il CAI di Carrara organizza un viaggio in nove tappe tra Apuane e Appennino, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio. Escursioni domenicali da luglio a settembre, con partenze da Carrara e itinerari suggestivi. Iscrizioni presso la sede CAI di Carrara.

Nove tappe suggestive per scoprire le vette

Nove tappe suggestive per scoprire le vette

E’ pronto a partire il viaggio in nove tappe fra Apuane e Appennino organizzato dal Cai di Carrara in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara. Primo appuntamento il 7 luglio con l’attesissima Mangialonga da Carrara a Campocecina, evento che richiama da tanti anni centinaia di persone, appassionati e curiosi. Domenica 14 escursione da Stazzema al Monte Nona passando dal rifugio Forte dei Marmi, Domenica 21 da non perdere l’uscita da Passo Pradarena a Lame del Rio. L’ultimo appuntamento del mese di giugno ha un fascino particolare anche nei nomi dei ‘luoghi’ del passaggio: partenza da San Pallegrino in Alpe per arrivare a Il Diavolo e alle cascate. Si riparte la prima domenica di agosto, il 4, con un’escursione alla ricerca di fresco nei mesi più caldi: da Lagdei a Marmagna. Domenica 11 un bel giro nell’alta Valle del Serchio, partenza da Vagli di Sopra, tappa nella suggestiva cornice di Campocatino e si continua fino all’eremo. Domenica 18 si torna in Appennino, ancora alla ricerca del fresco delle nostre montagne con l’escursione dal Lagastrello al Monte Acuto. Domenica 25 un’altra tappa immancabile al Monte Sagro. Dopo una pausa, l’iniziativa si conclude con l’escursione in programma domenica 8 settembre, nei giorni del festival con-vivere, nei paesi a monte intorno a Carrara, sulle tracce del Cammino di Aronte, da piazza Alberica, salita S. Rocco, Gragnana, Noceto, Castelpoggio e ritorno. Per iscriversi contattare la sede Cai di Carrara entro il giovedì precedente l’attività. Per i non soci Cai assicurazione obbligatoria. Cai Sezione di Carrara, via Apuana 3C telefono 0585 776782, [email protected], sito www.caicarrara.it