L'abitazione dove è accaduto l'incidente (Delia)
L'abitazione dove è accaduto l'incidente (Delia)

Massa Carrara, 4 maggio 2021 - E' morta schiacciata perché voleva recuperare un oggetto che le era caduto dentro il vano dell'ascensore di casa: è questa la piu' probabile dinamica dell'incidente domestico costato la vita nel pomeriggio a una donna di 74 anni a Marina di Carrara. Secondo quanto dichiarato dal marito della vittima, l'anziana era entrata nel vano dell'ascensore utilizzando una porta nel seminterrato perche' voleva riprendere un oggetto finito inavvertitamente dentro il vano che ospita l'ascensore. Non riuscendo piu' ad uscire, pero', la donna ha cominciato a chiedere aiuto al marito ottantenne che ha cercato di liberarla. All'improvviso, per cause ancora al vaglio dei carabinieri, l'ascensore si e' azionato schiacciando l'anziana. Il coniuge ha dato immediatamente l'allarme, ma quando vigili del fuoco e ambulanza del 118 sono arrivati non c'era piu' nulla da fare per salvare la donna.