Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

La Gt7 apre anche alle scolaresche Passeggiata fino al monte Sagro

Tutto pronto per la rassegna che attrae molti appassionati da tutta Europa
Tutto pronto per la rassegna che attrae molti appassionati da tutta Europa
Tutto pronto per la rassegna che attrae molti appassionati da tutta Europa

Torna la GT7 dal mare alla vetta e stavolta possono partecipare anche i minori. Una nove chilometri a loro dedicata che dalle acque del mare arriverà a Fontia, a trecentocinquanta metri sul livello del mare. Grazie al contributo del Comune la manifestazione organizzata senza scopo di lucro dai volontari della "Grande Trekking Acsi", apre gratuitamente ai giovani e giovanissimi, nell’ottica di promuovere lo sport, il territorio e contrastare la sedentarietà. Si parte domenica 5 giugno come sempre dalla Rotonda di Marina di Carrara, dopo la tappa con ristoro a Fontia dedicata come detto ai giovani, la Gt7 prosegue per gli adulti con destinazione il campo base Acquasparta di Campocecina a 1260 chilometri di altezza, per un totale di 35chilometri. Tappa d’obbligo del percorso il monte Sagro, a 1753 metri di altitudine.

Le iscrizioni sul sito www.grandetrekking.com sono aperte: per la Gt Trail (la gara) la quota è di 35 euro a persona o 25 euro per i soci Cai, mentre per la Gt Trail Running (la camminata) è di 20 euro a persona e 15 per i soci Cai. Per gli under 18 accompagnati da un adulto la partecipazione è gratuita (l’organizzazione invita a partecipate tutte le scolaresche).

L’evento è patrocinato da regione Toscana, provincia di Massa Carrara, comune di Carrara, parco regionale delle alpi Apuane, Club alpino italiano sezione di Carrara, Trekking & Outdoor e i partnership Scarpa Spa,Ospray e Named.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?