Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
4 ago 2022
4 ago 2022

La Cna sollecita aiuti alle imprese "Bisogna sbloccare subito i fondi"

Per la confederazione la Regione Toscana non ha fatto abbastanza dopo il crollo ad Albiano Magra

4 ago 2022
Il nuovo ponte di Albiano Magr. a ora aperto al traffico dopo il lungo cantiere
Il nuovo ponte di Albiano Magr. a ora aperto al traffico dopo il lungo cantiere
Il nuovo ponte di Albiano Magr. a ora aperto al traffico dopo il lungo cantiere
Il nuovo ponte di Albiano Magr. a ora aperto al traffico dopo il lungo cantiere
Il nuovo ponte di Albiano Magr. a ora aperto al traffico dopo il lungo cantiere
Il nuovo ponte di Albiano Magr. a ora aperto al traffico dopo il lungo cantiere

Bene il nuovo accordo tra Regione Toscana e Comune di Aulla per l’erogazione del nuovo intervento di ristoro destinato alle imprese colpite dal crollo del ponte di Albiano Magra ma bisogna continuare a lavorare per sbloccare i fondi previsti nella legge di Bilancio 2021. Per Cna il danno subito dalle imprese di Albiano per l’interruzione della viabilità, è superiore infatti ai ristori fino a qui messi in campo o promessi.

"Queste imprese – commenta Cna Massa Carrara – sono rimaste in piedi e non sono crollate, perché hanno impegnato risorse proprie e utilizzato i risparmi. Gli obiettivi del nuovo bando annunciato dalla Regione Toscana sono nobili e necessari per dare risposte a quelle imprese che erano rimaste escluse dal vecchio bando. Già due anni fa la nostra associazione aveva evidenziato le criticità del vecchio bando della Regione Toscana e aveva chiesto se le risorse messe a disposizione potessero essere distribuite in modo diverso: come si dice meglio tardi che mai. Ai rappresentanti apuani in Parlamento, alla Regione Toscana, alla Provincia di Massa carrara e al Comune di Aulla chiediamo di continuare a lavorare per sbloccare le risorse aggiuntive previste nella legge di bilancio 2021 consapevoli che la caduta del Governo complica questo percorso".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?