Docente il professor Carlo Paolini
Docente il professor Carlo Paolini

Massa, 26 marzo 2019 - E’ stato Carlo Paolini, professore di Storia e Filosofia al Liceo Classico “Rossi“ di Massa, ad accorgersi di un clamoroso errore “di concetto“ compiuto questa mattina dal Ministero della Pubblica Istruzione. In una simulazione dell’esame di Stato, gli studenti sono stati messi “fuori strada“ da una nota a piè di pagina. Lui ha visto il testo mentre era in aula come “docente assistente alla prova“. E ha subito avvertito i ragazzi dello sbaglio.

Sotto la poesia “L’Agave sullo scoglio“ di Eugenio Montale, scritta dal grande poeta ricordando la “sua“ Monterosso, qualche pezzo grosso del ministero ha tradotto “rabido“, il termine usato da Montale, come “rapido“. Peccato che il Premio Nobel con quel termine intendeva “rabbioso“.... E la frase “Oh rabido ventare di scirocco“ descrive la rabbia del vento e del mare che si infrangono sulla costa ligure. Non la rapidità, quindi, ma la rabbia...

Se fosse accaduto il giorno dell’esame di Stato ci sarebbe stato il rischio dell'annullamento.