Il gruppo alpini al lavoro e la “Pagoda” torna nuova

Le penne nere di Filattiera guidate dal ‘capo’ Andrea Draghi e da Liliano Rossi hanno eseguito la manutenzione al centro di aggregazione della parrocchia.

Il gruppo alpini al lavoro e la “Pagoda” torna nuova

Il gruppo alpini al lavoro e la “Pagoda” torna nuova

Aveva proprio bisogno di manutenzione il centro di aggregazione della parrocchia di Filattiera e a farla ci hanno pensato gli alpini. Nella grande struttura in legno vicino alla chiesa, serve una manutenzione continua, dalle assi agli infissi, oltre al tendone di copertura, che funge da tetto e dà il nome al centro “La Pagoda della Parrocchia”. Un lavoro assiduo e certosino quello richiesto perchè la struttura si mantenga sempre in ottime condizioni e continui a svolgere il suo ruolo di punto di incontro per gli abitanti della zona e luogo ideale per i momenti conviviali della comunità. "Tutti ne apprezzano l’esistenza e la funzione –spiega qualche abitante del posto – ma quando è il momento di lavorare per tenerlo in efficienza, tutti si tirano indietro.." E allora si sono fatti avanti gli Alpini, con in testa il capogruppo Andrea Draghi, al suo fianco Liliano Rossi e tutti gli altri iscritti alla locale Sezione Ana, le ‘Penne Nere’ di Filattiera. Poche chiacchere, si sono rimboccati le mani vuole come la tradizione del Corpo e messi di gran lena attorno alla “Pagoda”. il legno della struttura è stato riverniciato con speciale materiale protettivo contro gli elementi meteorici, pavimentazione interna ed infissi tutti controllati ,smontati e resi perfettamente funzionanti, così pure il telo di copertura. Ancora una volta quindi, gli Alpini confermato di essere sempre a fianco della comunità per ogni esigenza.

Roberto Oligeri