"Il consigliere Zaccagna: "È ora di mettere fine al dramma dell'alluvione"

Il consigliere comunale Ivo Zaccagna sottolinea l'importanza di una più attenta manutenzione dei tombini di raccolta delle acque meteoriche e della progettazione e realizzazione di impianti di fognatura bianca. Dopo anni di esperienza nella protezione civile, Zaccagna invita l'amministrazione a porre fine a queste problematiche.

Aveva protocollato un’interpellanza a fine luglio chiedendo verifica e più attenta manutenzione dei tombini di raccolta delle acque meteoriche su tutto il territorio comunale il consigliere comunale del Pd Ivo Zaccagna. Invitava anche l’amministrazione a farsi carico della progettazione e della realizzazione degli impianti di fognatura bianca nelle zone ancora sprovviste. Ora sottolinea che la "città dopo un temporale, seppur intenso, si ritrova nuovamente con la stazione allagata, sottopassi bloccati, strade allagate ma, soprattutto, con i soliti problemi legati all’incuria e alla mancanza di progettazione". "Credo sia arrivata l’ora di mettere fine a queste problematiche – ribadisce Zaccagna – e di dare avvio alla realizzazione di queste opere imprescindibili una volta per tutte".

Il consigliere ricorsa il dramma dell’alluvione e i suoi anni nella protezione civile in cui ha "potuto toccare con mano il reale bisogno di dotare la città di questi importanti sistemi di regimazione".