Il pubblico presente
Il pubblico presente

Carrara, 12 febbraio 2019 - Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali. Un evento avvenuto a Gragnana, un altro domani. Nell’ambito dell'importante manifestazione “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali”, patrocinata dall’Unpli nazionale, la Pro loco di Gragnana, da sempre attenta alla valorizzazione ed alla salvaguardia del proprio dialetto, alla storia e alle tradizioni del paese, ha organizzato sabato scorso un incontro al quale hanno partecipato il lo storico locale Gualtiero Magnani, Sergio Marchi (esperto di tavolieri) e il poeta dialettale Enzo Marco che ha dedicato a Gragnana una sua poesia in dialetto carrarino. Inoltre il presidente della Pro Loco Marco Borghini ha fatto un breve excursus fra i modi di dire e i soprannomi di persone e famiglie del paese mentre la poetessa Tonina Tessa ha recitato alcune poesie da lei composte in dialetto gragnanino.

Il tutto è stato seguito da un pubblico interessato e attento. Anche il Comune guarda al dialetto: la sede della biblioteca civica in piazza D'Armi è stata individuata quale luogo ideale per lo svolgimento di incontri pubblici e conferenze sui temi sollecitati da parte dei firmatari dell’’istanza. Il primo incontro si terrà domani alle 16 ed è aperto a tutta la cittadinanza. Il gruppoo di lavoro è formato da studiosi, scrittori e intellettuali che si interessano di storia locale e in particolare del dialetto e delle tradizioni del territorio, i quali hanno proposto di costituire un gruppo di lavoro in merito alle caratteristiche linguistiche e culturali della comunità di appartenenza.