Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
28 mag 2022

Concerto lirico del maestro Della Libera tra Mozart e Chopin

28 mag 2022

“Tra Mozart e Chopin“ è il repertorio musicale del maestro Giacomo Della Libera che chiuderà la rassegna Musica a Palazzo domani alle 17.30. Il concerto, con ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria, è l’ultimo appuntamento dell’edizione 2022 degli appuntamenti musicali organizzati dall’Associazione La Croma, con i patrocini del Mibact, della Provincia, del Comune, dell’Istituto Valorizzazione Castelli e Terre dei Malaspina e delle Statue Stele e di Cultura Italia un patrimonio da esplorare. Giacomo Dalla Libera, nato nel 1979 ha studiato al Conservatorio "Cesare Pollini" di Padova nella classe della professoressa Micaela Mingardo, diplomandosi nel 1997 con il massimo dei voti e la lode. Ha partecipato a diversi seminari e masterclass tenuti da Maestri quali Riccardo Zadra, Leonid Margarius, Aldo Ciccolini, Paul Badura-Skoda, Antonio Ballista e Konstantin Bogino. Dal 2001 al 2005 in qualità di membro del Trio Malipiero ha frequentato l’Accademia Internazionale di Musica da Camera di Duino mentre dal 2001 al 2004 sempre con la stessa formazione segue i corsi tenuti dal Trio di Trieste presso l’Accademia Chigiana di Siena, dove ottiene per due anni consecutivi il Diploma di Merito. Ha ottenuto il primo premio al Concorso Internazionale "Città di Minerbio" (Bologna), il primo premio alla V Rassegna nazionale biennale di trio e quartetto di Vittorio Veneto (Treviso) e il primo premio al Concorso Internazionale "Città di Pavia". Negli anni ha collaborato con numerosi musicisti tra cui il Quartetto d’Archi di Torino, i violoncellisti Frieder Berthold e Marco Dalsass, le violiniste Laura Bortolotto e Tereza Privratska (primo violino del Jubilee String Quartet di Londra), i violisti Danilo Rossi ed Enrico Balboni, il clarinettista Corrado Orlando, la flautista Luisa Sello ed i pianisti Alberto Boischio e Sara de Ascaniis. Per info e prenotazioni su whatsapp al +39 338 5433970 oppure alla mail [email protected]

Laura Sacchetti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?