La Polizia ferroviaria (foto di archivio)
La Polizia ferroviaria (foto di archivio)

Carrara, 25 febbraio 2018 - Trovato il cadavere di un uomo, stamani verso le 8, a un passaggio a livello distante un centinaio di metri dalla stazione ferroviaria di Carrara Avenza (Massa Carrara). Il cadavere era sui binari.

La vittima è un sessantenne investito da un treno. Accertamenti della Polfer sono in corso sia per stabilire i motivi dell'investimento, sia per individuare il convoglio che ha travolto il sessantenne. Del corpo si è accorto il macchinista di un altro treno in transito, un convoglio differente da quello che lo ha travolto. La linea Pisa-La Spezia è rimasta bloccata oltre un paio di ore per consentire i rilievi della polizia scientifica. Sul posto anche il 113.