Massa, 15 maggio 2018 - CHI HA un cane delle Alpi Apuane si prepari a partire per il Nord Italia. Domenica 27 si terrà a Fara Gera d’Adda (siamo in provincia di Bergamo) il primo raduno ufficiale di questi animali, finalizzato al riconoscimento ufficiale della razza. Dopo 10 anni di ricerche per la salvaguardia e il recupero degli esemplari superstiti (il cane delle Alpi Apuane aveva rischiato l’estinzione), siamo alla tappa finale. Una giuria con tre membri nominati dall’Ente Nazionale Cinofilia Italiana esaminerà tutti gli animali presenti, per verificare la consistenza e l’omogeneità della razza. E dovrà individuare le caratteristiche morfologiche e caratteriali tipiche. Ma c’è un problema. Un grosso problema.

Lo spiega Alessio Marocco, presidente dell’associazione di volontari che si è fatta carico della richiesta di ammissione al Libro Genealogico nazionale. «Se domenica 27 ci presenteremo con un numero insufficiente di cani, tutto il lavoro sarà stato inutile. La razza non sarà riconosciuta. Per questo lancio un appello a tutti i possessori di cani. Iscrivetevi al raduno entro il 20 maggio. Potranno partecipare tutti i soggetti non sterilizzati, nati prima della fine di agosto 2017. Avremmo voluto un raduno qui – spiega Marocco – ma essendo presente una razza piemontese già riconosciuta e una veneta in corso di riconoscimento come noi, che presentano alcune somiglianze ma anche tante differenze, l’ENCI ha ritenuto necessario fare un confronto. E ha stabilito una località in zona neutrale. Il confronto non sarà solo visivo. Ci saranno anche prelievi di sangue per analizzare il genoma delle tre popolazioni canine e verificare se si tratta effettivamente di razze distinte. Sappiamo che è un grande sacrificio arrivare fino a Bergamo, ma se saremo presenti con un’adeguata rappresentanza, i cani che saranno valutati positivamente quel giorno saranno i primi nella storia della razza cani delle Alpi Apuane a ricevere il pedigree. Siamo sicuri che l’orgoglio delle nostre terre sarà decisivo in quest’ultimo sforzo, vero esame di maturità dopo anni di studi e ricerche. E’ un’occasione irripetibile, ci giochiamo tutto in un giorno».

Marocco conclude invitando gli appassionati a contattarlo «sulla pagina Fb ufficiale del Club Italiano Cane delle Alpi Apuane. Oppure via mail all’indirizzo pastorealpiapuane@gmail.com o telefonando al 345/3235060».