Massa Carrara, 9 gennaio 2020 - Dopo giorni di maltempo e neve ieri siamo tornati al sereno ed al sole, con un cielo terso se non per sparute nuvolette e aerei solitari. È proprio tramite uno di questi solitari aeroplani che l’immagine mozzafiato delle nostre bianchissime Alpi Apuane viene ripresa nella sua interezza, con uno sguardo che  abbraccia neve, montagne, cielo e mare.

“Anche per chi che come me è abituato a passare ore in cielo ed a vedere sempre i nostri monti, ammirare ciò che ieri mi si è aperto davanti appena ho preso quota è un’emozione unica e uno spettacolo incredibile”- commenta Lorenzo Breschi, pilota autore dei video che vi abbiamo riportato e ricondivisi sui social dall’Aeroclub Marina di Massa. “Il nostro territorio è un patrimonio enorme; in 3 minuti lassù si passa dalle vette innevate al mare, una meraviglia di cui solo noi possiamo godere e che dovrebbe essere il biglietto da visita di tutta la Versilia”.

Oggi tuttavia il tempo è tornato a scurirsi su tutta la nostra zona, senza particolari allarmi ma con neve prevista fino a 500 metri, una quota molto bassa che potrebbe creare problemi, come già avvenuto nell’ultimo periodo, a chi tenta di salire sulle nostre montagne se privo di catene. Previste anche formazioni temporalesche che dovrebbero interessare la nostra provincia soprattuto in serata.


Gabriele Ratti