il funerale di Carmine Rifugio alla chiesa di San Pio X (foto di Paola Nizza)
il funerale di Carmine Rifugio alla chiesa di San Pio X (foto di Paola Nizza)

Massa Carrara, 15 aprile 2018 - IERI, di fronte a centinaia di persone, l’ultimo saluto ad Enrica Barani e Carmine Rifugio, i due anziani travolti ed uccisi all’alba di martedì, sull’Aurelia a Romagnano, dal furgone adibito a trasporto di medicinali urgenti, al cui volante c’era Pietro Pelliccia, 45 anni, che poi è stato arrestato e portato in carcere con l’accusa di omicidio stradale.

I funerali di Enrica Barani si sono svolti alle 15.30 alla parrocchia del Corpus Domini sul viale Roma, alle Villette, poco distante dal condominio dove la signora ha vissuto: moltissime le persone presenti alla funzione celebrata da don Giovanni, presente anche una delegazione dell’Arma, dal momento che Enrica era la madre di un carabiniere.

Le  esequie di Carmine Rifugio, invece, si sono svolte alle 16 nella chiesa di San Pio X in via Fratelli Rosselli a Massa: la messa per Rifugio è stata celebrata dal parroco don Alvaro. Anche in questo caso, tanta gente a dare l’ultimo saluto a Carmine. Commozione e sconcerto per entrambi, Enrica e Carmine, morti in modo così assurdo proprio quando stavano per partire per una gita, quindi in un momento di gioia e serenità, spezzato per sempre dal furgone che li ha travolti e uccisi.