Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

«Le poesie della luna» di Massimo Montaldi Show del chitarrista

La rassegna musicale al parco della Padula

Ultimo aggiornamento il 26 luglio 2018 alle 13:16
Federica Forti
Carrara, 26 luglio 2018 - Con il concerto “Poesie alla luna” prosegue stasera la rassegna dedicata alla musica al Parco della Padula. Si tratta di un concerto per chitarra e voce recitante sul libro di poesie dal titolo “Poesie alla Luna” di Massimo Montaldi, con lo stesso Massimo Montaldi alla chitarra e con la voce narrante di Max Baroni. Il programma dedicato all’intrattenimento musicale all’interno della splendida cornice del parco, dove si trova Villa Fabbricotti che ospita il Carmi, è organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune, in collaborazione con la scuola comunale di Musica. Nelle serate dei concerti, che iniziano alle 21,15 con ingresso libero, è attivo il servizio di bus navetta, dalle 20 alle 23,30, con partenza da piazza Matteotti a Carrara e arrivo al parco della Padula senza fermate intermedie. Questo il programma dei prossimi concerti al Carmi: il 2 agosto “Note di sogno: viaggio tra lirica e musical” con Stefania Mettadelli al piano e il soprano Cristina Martufi; il 9 agosto ensamble “Ance Libere” con un repertorio che spazia dalla musica classica dal ‘700 fino ai giorni nostri; il 16 agosto “Alberto Benicchi Trio”, un viaggio nel jazz degli anni ’40 ’50. Massimo Montaldi, chitarrista e compositore, è attualmente docente alla scuola comunale diMusica “Città di Carrara” e il liceo musicale “Felice Palma” di Massa. Max Baroni da bambino trascorreva il tempo a scrivere componimenti poetici. La poesia che da lui oggi sgorga ininterrotta è la sua realtà, quella in cui si muove a proprio agio, senza barriere di tempo e di spazio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.