Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

La festa di Cesvot per ringraziare i volontari alla Caravella

Appuntamento sabato prossimo alle 21,15 a Marina di Carrara

Ultimo aggiornamento il 26 luglio 2018 alle 13:24
Il parco giochi alla Caravella
Carrara, 26 luglio 2018 - Una festa per premiare, ma soprattutto ringraziare i volontari che ogni giorno lavorano per la comunità. Sarà una serata speciale quella di sabato 28 luglio organizzata da Cesvot-Delegazione Massa Carrara per assegnare il riconoscimento “La Voce nel Sociale”, alla sua 6a edizione, alle associazioni che hanno mostrato un sempre maggiore impegno sul territorio della provincia di Massa Carrara. Un premio speciale anche ai singoli cittadini che si sono distinti per un solidarietà o che con un gesto altruistico hanno fatto la differenza.

Appuntamento dunque dalle 21.15 a “La Caravella” a Marina di Carrara. Presenta Fausta Belli e aprono la serata il pianista Ugo Bongianni e la cantante Valentina Rosso. Poi tanti ospiti dal mondo dello spettacolo, della musica e della solidarietà: ci saranno anche il Club Magico Italiano, Due Sette Due e zia Caterina con il suo coloratissimo Taxi Milano 25.

Sarà una serata speciale in cui racconteremo il mondo del volontariato in tutte le sue sfumature - spiega il presidente della Delegazione Giovanni Giovannini - Una festa per tutti, per dare il giusto risalto alle associazioni che ogni giorno danno un contributo decisivo al territorio, sostenendo, aiutando e migliorando la vita di tante persone. Abbiamo scelto di presentare la sesta edizione de “La Voce nel Sociale” in un luogo storico e caro a tutti, finalmente recuperato dopo venti anni di abbandono”

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.