Federica Forti
Federica Forti
Carrara, 11 ottobre 2018 - «Cine/Città» è il titolo dell’iniziativa promossa dal dipartimento Cultura dell’ordine provinciale degli architetti in collaborazione con l’assessorato alla Cultura. Si tratta di una rassegna cinematografica su città, architettura e paesaggio ospitata nelle sedi museali: il Centro arti plastiche, il Carmi, il museo del Marmo e il san Giacomo. L’assessorato ha accolto con favore il progetto, quale utile strumento di promozione per la rete museale: le proiezioni saranno precedute dalle visite guidate ai musei. Il primo appuntamento è per sabato al Cap, si proseguirà sabato 20 al Carmi e sette giorni dopo al museo del Marmo, sempre alle 15. Le visite guidate sono aperte ad un massimo di 30 partecipanti: per quella al Cap è necessario prenotarsi inviando una mail all’indirizzo ordine@architettimassacarrara.it entro le 17 di oggi. Questi i prezzi dei biglietti: intero singolo museo 5 euro, ridotto 3 euro (ultra 65enne, comitive di almeno 10 persone, possessori biglietto mostra “Colori e forme del lavoro in corso a palazzo Cucchiari, ticket trenino turistico, soci UniCoop Tirreno, possessori abbonamento nominativo al servizio trasporto autobus Ctt nord). Intero cumulativo (Cap, Carmi e civico del Marmo) 10 euro, ridotto cumulativo 6 euro, che sarà eccezionalmente utilizzabile per tutte e tre le visite. Ingresso gratuito bambini al di sotto dei 6 anni, disabili, accompagnatori di comitive, membri Icom, guide turistiche e giornalisti. Il ciclo di proiezioni presenterà il lavoro della serie «Living architectures» di Ila Beka & Louise Lemoine, i quali dal 2007 con il loro lavoro indagano il rapporto tra architettura, progetto e uomo. Questo il programma della rassegna: domenica 14, al Cap, sarà proiettato «The infinite happiness»; domenica 21 al Carmi, sarà la volta di «Koolhaas Houselife», mentre l’ultimo appuntamento si svolgerà domenica 28, al museo del Marmo con «Xmas Meier». Inizio proiezioni alle 17, con ingresso libero. Nell’ambito dell’iniziativa si terranno anche due giornate di studio su temi di grande attualità e interesse: al Centro arti plastiche, venerdì prossimo alle 15,30, si parlerà di «Rigenerazione-Switch»: interverranno Elena Farné esperta di rigenerazione urbana e consulente Switch e Federico Della Puppa esperto in pianificazione strategia e marketing territoriale. Il secondo incontro venerdì 26 alle 13,30, nella sede dell’ordine in via san Martino e sarà dedicato alla professione femminile, con Cecilia Robustelli professoressa associata di linguistica italiana, Francesca Perani e Elena Fabrizi, architette.