Il tecnico della Carrarese Silvio Baldini
Il tecnico della Carrarese Silvio Baldini

Carrara, 19 maggio 2019 - Si morde le mani la Carrarese che domina il Pisa va avanti di due gol e poi un paio di minuti di black out si fa raggiungere. L'andata della fase nazionale dei play off per la promozione in B si chiude tra mille recriminazioni per la squadra di Baldini che ora dovrà vincere mercoledì sera (20,30) all'Arena Garibaldi il ritorno.

Un pareggio che grida vendetta con la Carrarese che ha surclassato i quotati avversari sin dalle prime battute di gioco. Strepitoso il vantaggio segnato da Bentivegna al 38' del primo tempo, doppio passo e bolide che si insacca sotto la traversa.

Nella ripresa il Pisa abbozza una reazione ma la squadra marmifera è attenta e punge nelle ripartenze e al 6' Varone intercetta la sfera serve Maccarone che porta palla fino ai sedici metri per poi appoggiare sulla destra a Valente che si sinistro infila il secondo palo. D'Angelo cambia il centrale De Vitis con Lisi e la mossa risulta vincente: il nuovo entrato sfonda a ripetizione sulla destra, Scaglia non riesce a neutralizzarlo.

Da un cross di Lisi nasce un corner dalla parte opposta, palla in area e Masucci, il più piccolo di tutti, svetta a centro area senza marcatura e dimezza lo svantaggio. Passano due minuti e ancora Lisi brucia Scaglia, palla sul secondo palo, Carissoni è in ritardo e Pesenti mette dentro di testa. Rabbiosa la reazione della Carrarese che sfiora ancora il vantaggio con Valente e Maccarone ma la difesa del Pisa si salva con affanno.

CARRARESE (4-2-3-1): Borra; Carissoni, Luca Ricci, Karkalis, Giacomo Ricci (1' st Scaglia); Rosaia, Varone; Bentivegna (1' st Maccarone), Tavano (11' st Caccavallo), Valente; Biasci (18' st Latte Lath). A disp.: Mazzini, Rollandi, Alari, Murolo, Foresta, Piscopo, Cardoselli, Fortunati. All. Baldini.
PISA (4-3-1-2): Gori; Meroni, De Vitis (12' st Lisi), Benedetti, Birindelli (43' st Liotti); Marin, Gucher, Di Quinzio (43' st Verna); Minesso (30' st Izzillo); Masucci, Pesenti (43' st Moscardelli). A disp.: D’Egidio, Kucich, Brignani, Buschiazzo, Masi, Gamarra, Fischer. All. D’Angelo.
Arbitro: Davide Miele di Torino (Colinucci di Cesena e Massimino di Cuneo, quarto uomo Gualtieri di Cuneo).
Marcatori: 38' pt Bentivegna, 6' st Valente, 23' st Masucci, 25' st Pesenti.
Note: spettatori circa 2000, incasso non comunicato, ammoniti Marin, Ricci Giacomo, Rosaia, Scaglia, Buschiazzo, Karkalis, 35' st espulso dg della Carrarese Berti, angoli 3 a 2 per la Carrarese, recupeo 3' e 5'.