Prato, 2 agosto 2018 – Christian Vieri sta per diventare padre e nel frattempo si prende in giro con una foto ‘pancia a pancia’. Via social l’ex bomber di Prato, fidanzato con Costanza Caracciolo, annuncia ufficialmente l’arrivo del primo bebè, confermando così le indiscrezioni uscite su vari magazine. “Coco ti faccio compagnia in questa gravidanza” scrive Bobo Vieri su Instagram postando una foto (da 250mila like) che lo ritrae mentre bacia teneramente la compagna in bikini. I due sono di profilo, pancia contro pancia: una è quella dell'ex calciatore, leggermente fuori forma fisica, l'altra è quella formata dalle dolci curve della gravidanza dell’ex velina. “Per solidarietà si è fatto crescere la pancia! Grazie #dad” replica la Caracciolo che in questi giorni si gode il sole e il mare, mentre Vieri è impegnato con la ‘Bobo Summer Cup 2018’ (l’iniziativa di sport e solidarietà promossa proprio dall’ex giocatore della nazionale).

Secondo le indiscrezioni del magazine ‘Spy’ la fidanzata di Bobo è quasi al settimo mese e aspetterebbe una femminuccia. Nelle ‘stories’ di Instagram la Caracciolo racconta di soffrire di nausea e ammette che ancora non hanno scelto il nome per il figlio (o figlia), visto che non svela il sesso del nascituro. “Ho moltissima nausea e continuo ad averne. Nonostante i disturbi fisiologici che si hanno in gravidanza, sono in uno status di benessere inspiegabile. Diventare mamma è l'emozione più bella che la vita ti possa regalare” dice la compagna del toscano, ribadendo anche che il matrimonio al momento non è una priorità. La notizia della gravidanza rende felici i fan della coppia perché ha il sapore di una rivincita e di un desiderio finalmente realizzato. Il 45enne di Prato e la showgirl, lo scorso novembre, hanno vissuto un periodo particolarmente triste dovuto all'inaspettata interruzione della gravidanza della ragazza. In quell'occasione la coppia - i due stanno insieme da oltre un anno - diramò un comunicato per chiedere a tutti di rispettare il loro momento di dolore che oggi appare superato.