Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Trasferta a dir poco proibitiva Ma Incerti vuole lasciare il segno sul campo della capolista Rimini

Versiliesi senza Lagomarsini,. Bortoletti e pure Rodriguez. Romagnoli privi di Tanasa

Il forte centrocampista classe 2003 Alessio Vietina del Seravezza Pozzi
Il forte centrocampista classe 2003 Alessio Vietina del Seravezza Pozzi
Il forte centrocampista classe 2003 Alessio Vietina del Seravezza Pozzi

Disintossicarsi dalle insistenti voci recenti che hanno spostato l’attenzione dal campo al futuro tecnico e soprattutto tornare a fare gol e risultato: questo ciò che vorrebbe fare il Seravezza Pozzi. Ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il... Rimini. La capolista (che ha un rassicurante vantaggio di +6 a tre turni dal termine sulle inseguitrici Ravenna e Lentigione) sarà avversario tostissimo questo pomeriggio allo stadio “Romeo Neri”. Gli adriatici non avranno a disposizione il loro capitano e punto di riferimento Tanasa (squalificato) mentre i versiliesi sono senza tre titolarissimi come il portiere Lagomarsini ed il centrocampista Bortoletti (entrambi infortunati ormai sino al termine della stagione) oltre alla punta Rodriguez (leggero stiramento di 1° grado per lui). All’andata al “Buon Riposo” finì 0-0 in quella che fu la partita del gran ritorno in maglia verdazzurra proprio del cubano.

Il momento del Seravezza non è dei migliori, non tanto a livello di gioco quanto invece di risultati. Tenere alto il livello della concentrazione non è facile. Ci proverà lo stesso il tecnico ’Max’ Incerti, pur sapendo che non sarà riconfermato sulla panchina per la prossima stagione dove si prospetta il ritorno di Vangioni.

"L’annata va finita con lealtà – ha dichiarato il presidente seravezzino Lorenzo Vannucci – abbiamo fatto una buona stagione e bisogna rispettare il lavoro svolto da tutti. Vangioni? È uno dei papabili allenatori per noi nel prossimo campionato ma ce ne sono anche altri in lista".

Probabile formazione (4-3-1-2): 12 Calzetta (01); 2 Cavalli (02), 16 Maccabruni, 23 Diana, 3 Bresciani; 21 Bedini, 6 Granaiola, 13 Vietina (03); Kouassi (00); 7 Fantini (01), 9 Benedetti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?