Potrebbe essere

il "Marcello Melani"

di Pistoia lo stadio alternativo che la Lucchese indicherebbe nella ipotesi che il Porta Elisa non superasse l’esame

della Lega Pro. Si dice che

i dirigenti rossoneri abbiano preso dei contatti sia con l’amministrazione comunale di Pistoia, che con il club arancione. Ma l’ok definitivo spetterà, in ogni caso,

alle autorità di pubblica sicurezza. Come noto

la società rossonera presenterà tutta

la documentazione

alla Co.Vi.Soc lunedì 27 luglio, quindi 2 giorni dopo ci sarà il responso da parte della Lega. Se sarà negativo, la Lucchese avrà tempo 5 giorni per appellarsi. Intanto la società ha deciso: lunedì 17 agosto inizierà il pre ritiro all’Acquedotto, poi dall’1 settembre e fino al 19,

la preparazione si sposterà in una località, che ancora non è stata stabilita.

Tre le opzioni: Castelnuovo, Barga e Fiumalbo.

e.p.