Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
6 mag 2022

Seravezza sparecchia per Vangioni E Incerti potrebbe già dimettersi

Il ritorno della Faina di Gallicano dato sicuro per l’annata 202223 comporterà tanti cambiamenti sia nella dirigenza sia nella rosa

6 mag 2022
. ’La Faina’ Walter Vangioni e il presidente Lorenzo Vannucci. : il matrimonio si rifà?
. ’La Faina’ Walter Vangioni e il presidente Lorenzo Vannucci. : il matrimonio si rifà?
. ’La Faina’ Walter Vangioni e il presidente Lorenzo Vannucci. : il matrimonio si rifà?
. ’La Faina’ Walter Vangioni e il presidente Lorenzo Vannucci. : il matrimonio si rifà?
. ’La Faina’ Walter Vangioni e il presidente Lorenzo Vannucci. : il matrimonio si rifà?
. ’La Faina’ Walter Vangioni e il presidente Lorenzo Vannucci. : il matrimonio si rifà?

L’ombra della ’Faina’ si staglia sul Seravezza già da un mese. Tutto sembra apparecchiato da tempo per il ritorno di Walter Vangioni sulla panchina verdazzurra. Al momento non c’è alcuna ufficialità in merito... col tecnico di Gallicano attualmente impegnato nel tentativo (per non facile) di salvare il GhiviBorgo. Dopodiché però, sarà quel che sarà, in estate dovrebbe rifarsi il matrimonio fra ’La Faina’ Vangioni ed un Seravezza Pozzi che proprio in virtù di questa scelta potrebbe andare incontro ad un profondo cambio a livello di staff dirigenziale e soprattutto di rosa nel parco giocatori... dove ad esempio uno fra Benedetti e Rodriguez (pupillo del ’Vangio’) potrebbe esser di troppo. A livello di giocatori è dato in partenza Bortoletti mentre il capitano Granaiola potrebbe chiedere di scendere di categoria a fare un’Eccellenza meno impegnativa della Serie D. Ma per adesso questi sono solo rumors di calciomercato.

Ciò che invece è certo è che queste continue voci sul ritorno di Vangioni a Seravezza hanno mandato un po’ in subbuglio l’ambiente. Chi non ha preso bene la situazione è l’allenatore al momento (ancora per poco?) in carica Massimiliano Incerti, il quale dopo la sconfitta di mercoledì con l’Aglianese al Forte starebbe seriamente meditando se dare le dimissioni anzitempo o se portare ormai sino al termine la stagione (che lo vide subentrare all’esonerato Alberto Ruvo a metà dicembre) mancando solo tre giornate alla fine.

La squadra ha fatto solo un punto (e un gol) nelle ultime quattro partite dopo il derby vinto 1-0 col Real FQ. L’attacco, nonostante i nomi che vanta, sembra essersi come inceppato: lo spiegano i numeri (due soli gol fatti, entrambi da Rodriguez di cui uno su punizione, nelle ultime 6 gare giocate). Benedetti a secco per 7 match di fila (e non segna su azione dal 20 febbraio).

Il presidente Lorenzo Vannucci qualora dovesse esserci separazione anticipata con Incerti ha due soluzioni: richiamare Ruvo (accetterebbe per non perdere ciò che gli spetta da contratto?) o affidare la guida conclusiva al vice (prima di Ruvo e poi di Incerti) Avio Landi.

Simone Ferro

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?