Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
3 ago 2022
3 ago 2022

Gesam debutta con la Magnolia

Nell’opening-day di campionato sfiderà Campobasso il 2 ottobre a Cagliari (16.30)

3 ago 2022

Si avvicina velocemente l’inizio della stagione 2022’23, tanto che il settore agonistico della Fip ha pubblicato il programma della prima giornata di campionato, l’opening-day che torna a Cagliari nove anni dopo l’edizione 2013. Gesam Gas & Luce inizia con una gara tosta, visto che affronta la Magnolia Campobasso, sesta dietro le biancorosse al termine della scorsa regular season e realtà consolidata. Tanto che, nel nostro pezzo di presentazione di qualche giorno fa, abbiamo indicato Lucca e Campobasso come le due squadre, sulla carta, in lotta per quel settimo ed ottavo posto che porta alla qualificazione alla Coppa Italia al termine del girone d’andata ed ai play-off a fine stagione.

Ultimo ingaggio, in ordine di tempo, delle molisane è Valeria Battisodo che, tra il 2016 e il 2018, scese in campo per 57 volte con la maglia di Gesam. La sfida con Campobasso si disputerà alle ore 16.30 domenica 2 ottobre. Oggi il succitato settore agonistico diramerà l’intero calendario della stagione prossima. Le altre sfide dell’opening-day: Schio-San Martino di Lupari; Bologna-Crema; Brescia-Sassari; San Giovanni Valdarno-Ragusa, Sesto San Giovanni-Moncalieri e Faenza-Venezia.

Intanto si avvicina anche il giorno del raduno per il team di Andreoli (foto), fissato per il 16 agosto al "Palatagliate". Quindi non ci sarà nemmeno un mese di riposo per Natali e Gilli, impegnate fino allo scorso 16 luglio nel campionato europeo Under 20 a Sopron ,in Ungheria. Buona prestazione delle azzurre, che chiudono al terzo posto battendo la Francia nella finalina (64-48) ed ottima prestazione delle due lucchesi, tra i pilastri di questa giovane e promettente nazionale. Nella gara con la Francia Natali chiude con 16 punti e 2 assist, mentre Gilli segna 11 punti e prende 8 rimbalzi, contribuendo in modo essenziale a questo bronzo.

Antonio Piscitelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?