Lucca, 20 luglio 2018 - La Lucchese giocherà regolarmente il campionato di serie C 2018/2019. Anche se si prospetta una penalizzazione iniziale. Il team rossonero ha dunque vinto il ricorso presentato alla Covisoc (Comissione di vigilanza sulle società di calcio professionistiche). La commissione ha dunque giudicato completa ed esaustiva la documentazione inviata.

Sono stati giorni molto difficili per la piazza, che vedeva addensarsi nubi molto nere all'orizzone. L'esclusione, in prima battuta, non ha fatto perdere fiducia alla società, che ha appunto organizzato le carte del ricorso e venendo quindi ammessa. La notizia arriva nella serata di venerdì 20 luglio con un comunicato della società. Adesso però c'è da rifare la squadra. La Lucchese non ha praticamente più giocatori a contratto a parte Palumbo, Tavanti, Cardore e Bortolussi. Sempre in Serie C, la Covisoc ha ammesso anche Matera, Lucchese, Triestina, Pistoiese, Cuneo e Monza.