Delusione dei rossoneri a fine partita (Alcide)
Delusione dei rossoneri a fine partita (Alcide)

Lucca, 3 aprile 2018 - Finale amaro per la Lucchese nel derby contro la Pistoiese. I rossoneri sono stati raggiunti sul pari, da una Pistoiese ridotta in dieci, negli ultimi secondi di recupero.  Al 4’ salvataggio su Ferrari di Albertoni su mezza rovesciata ravvicinata.

Rossoneri in vantaggio al 6’: Buratto ruba palla a trequarti e, arrivato in area, fredda sulla propria sinistra Zaccagno. Al 21’: la Pistoiese reclama un rigore su Zappa.  All’inizio è stata più la Lucchese a fare la partita, poi è venuta fuori la formazione di Indiani, protesa alla ricerca del pareggio. L’ultimo quarto del primo tempo è nettamente di marca pistoiese, anche se, di rimessa, i rossoneri sanno pungere.

Nella ripresa sono gli arancioni a partire a spron battuto come logico, dovendo recuperare lo svantaggio. Con Surraco praticamente terzo attaccante esterno che obbliga Tavanti a limitare le discese, già per la verità rare anche nei primi 45’. Anche se, in una di queste, crossa molto bene per Parker che (7’) tutto solo colpisce in controbalzo e obbliga Zaccagno al miracolo in corner. Poi la Pistoiese si fa viva due volte con Ferrari (11’ e 14’) che, però, non aggancia e non centra la porta. Gli arancioni chiudono i rossoneri sovente nella loro area, ma al 22’, restano in dieci per l’espulsione di Terigi (rosso diretto) per un brutto fallo su Bortolussi.

La squadra di Indiani, però, pur in inferiorità numerica, preme alla ricerca del pareggio, anche se al 34’ è graziata da Fanucchi che calcia alto da buona posizione. Poi la girandola di altri cambi. Ma, allo scadere del recupero (e i rossoneri protesteranno con l’arbitro ritenendo la rete ben oltre i 5’ di extra time concessi), è Luperini a trovare la zuccata vincente che regala l’insperato pareggio per gli arancioni. 

LUCCHESE (3-5-1-1): Albertoni; Espeche, Bertoncini, Baroni (35’st Nolé); Tavanti, Arrigoni (35’ st Mingazzini), Damiani, Buratto, Cecchini (26’ st Capuano); Fanucchi; Parker (16’ st Bortolussi). All.: Lopez.

PISTOIESE (4-4-2): Zaccagno; Mulas (35’ st Cerretelli), Terigi, Quaranta, Regoli; Nardini, Hamlili, Zappa (24’ st Papini), Picchi (23’ st Luperini); Ferrari, Vrioni (31’ pt Surraco). All.: Indiani.

Arbitro: Carella di Bari.

Marcatori: 6’ pt Buratto, 51’ st Luperini.

Note: angoli 3 a 0; ammoniti: Baroni, Damiani, Luperini, Quaranta; espulsi: 22’ st Terigi (gioco violento); rec.: 1’ e 5’