Lucca, 12 maggio 2018 - I TESSERINI per la raccolta dei funghi ora si pagano anche online. O almeno nei territori gestiti da Asbuc Barga. E’ questo il nuovo servizio che sarà presentato alla cittadinanza, dal comitato di gestione insieme all’amministrazione comunale, oggi pomeriggio alle 15.30 in sala consiliare. Asbuc Barga, dopo aver attualizzato il sito e la partecipazione sui social del comitato e delle sue attività, ha deciso di offrire anche un servizio che dà la possibilità di acquistare online i tesserini annuali e giornalieri per la raccolta dei funghi. Questo sarà possibile tramite l’adesione a Geoticket, un progetto nato da alcuni studenti dell’Università di Firenze che hanno elaborato una piattaforma capace di gestire il servizio di acquisto per i tesserini della raccolta dei funghi. Un portale strutturato per offrire non solo la possibilità di acquisto dei tesserini.

«Abbiamo voluto in questo modo rendere sia più agevole il servizio di pagamento dei tesserini (che ovviamente continuerà anche con i metodi tradizionali, tramite il pagamento diretto o con i bollettini postali) – spiegano il presidente dell’Asbuc Francesco Feniello e il consigliere Mario Bonuccelli – sia offrire un’ opportunità in più per chi viene dalle nostre parti in cerca di funghi e per ampliare la conoscenza del nostro territorio. Un territorio che merita di esser valorizzato non solo per la bellezza ambientale, ma anche per i suoi aspetti culturali, storici e turistici. Perché questo permette il portale di Geoticket».

Geoticket è già attivo: al servizio si potrà accedere direttamente sulla pagina di Geoticket oppure tramite l’apposito link che sarà presente sul sito dell’Asbuc. Chiaramente per la vendita dei tesserini bisognerà sempre rispettare le norme e il numero massimo previsto dal regolamento Asbuc Barga. Per quanto riguarda le autorizzazioni annue ai residenti ne possono essere concesse 2000 di cui 500 senza limiti di quantità; per le autorizzazioni annue ai non residenti si può arrivare a 300; 155 sono invece le autorizzazioni giornaliere per ogni giorno dell’anno.

Luca Galeotti