Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Tagli alla scuola Seghiamo il ramo su cui sediamo

di paolo
Cronaca

di Paolo

Pacini

Se c’è da restare giustamente sconcertati di fronte ai tagli alla sanità, altrettanto va detto per il mondo della scuola. Il meccanismo che porta a limare i posti degli insegnanti e a dare sforbiciate a classi e istituti scolastici è infatti altrettanto perverso.

In pratica ci troviamo di fronte a una politica di risparmi selvaggi che alla fine riesce a segare il ramo sul quale stiamo seduti.

Quale orizzonte e quale sguardo sul futuro può avere un Paese che opera in questo modo? Il dibatitto sul mondo della scuola è rimasto centrato per due anni su didattica a distanza e mascherine.

Ora dovremmo toglierle finalmente. Per scoprire però che dietro le mascherine non ci sono più gli insegnanti. Dettagli.

paolo.pacini@lanazione.net

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?