Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Picchia la suocera. Giovane nuora finisce nei guai per maltrattamenti

Controlli straordinari dei carabinieri nel weekend

Ultimo aggiornamento il 11 settembre 2018 alle 11:05
Carabinieri

Lucca, 11 settembre 2018 - Controlli straordinari dei carabinieri del Comando provinciale di Lucca nell’ambito dell’operazione Estate sicura, nella serata di domenica. In particolare a Lucca, Altopascio, Capannori, Porcari e Montecarlo sono stati impiegati 20 militari, lungo le principali vie di comunicazione e presso gli svincoli dell’autostrada A11. Controllate 80 autovetture, oltre 100 persone ed elevate 7 contravvenzioni al Codice della strada. A Lucca, un italiano di 58 anni, con numerosi precedenti, è stato tratto in arresto per furto di alcuni articoli di elettronica, ai danni di un centro commerciale: ha poi patteggiato 4 mesi di reclusione.

Sempre a Lucca, un cittadino straniero, in evidente stato di alterazione psicofisica, è denunciato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, perché ha aggredito i militari con un bastone, prima di essere bloccato e ricoverato in psichiatria al San Luca: lievi contusioni per i carabinieri.Una coppia di italiani, lui di 44 anni, lei di 28, sono stati segnalati al Prefetto come assuntori di stupefacente, perché sorpresi a bordo della loro auto, nel Morianese, con alcuni grammi di cocaina. A Capannori, una donna straniera di 43 anni è stata denunciata per maltrattamenti verso i familiari, a seguito dell’ennesimo episodio di violenza nei confronti dell’anziana suocera convivente, che nell’ultima circostanza ha riportato alcune contusioni, giudicate guaribili in 5 giorni. A Guamo, un 20enne italiano è stato denunciato per detenzione di stupefacenti, perché controllato nei pressi di un locale pubblico, con circa 6 grammi di anfetamina, ripartita in dosi. A Capannori due 24enni italiani di Pescia sono stati denunciati per inosservanza al foglio di via obbligatorio, da cui entrambi erano stati colpiti, perché sottoposti a controllo nel territorio di quel comune.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.