Occhio alla truffa del ’finto vicino di casa’. Uno sconosciuto infatti sta suonando i campanelli delle abitazioni chiedendo soldi: in questi giorni è stato segnalato più volte nella zona di Vittoria Apuana mentre nelle scorse settimane ha tentato di colpire già a Città Giardino a Viareggio. Il modus operandi è sempre lo stesso. La sera (o addirittura in piena notte) citofona al malcapitato di turno e, con tono disperato, dice di essere un vicino di casa e di essere rimasto chiuso fuori casa. Chiede aiuto con tono accorato e racconta di aver necessità di portare la mamma urgentemente all’ospedale: ha bisogno di 10 euro per fare benzina. In altri casi, con lo stesso preambolo, ha chiesto invece di poter entrare per fare una telefonata essendo impossibilitato a entrare nella propria abitazione. Come una sorta di garanzia, dice anche il proprio cognome: Venturini. Fortunatamente, nonostante il trucchetto condito da tono attoriale, non è riuscito al momento a conquistare la fiducia di nessuno. Ma già sono scattate le segnalazioni ai carabinieri ai quali è stata fornita anche una descrizione dello sconosciuto da parte di chi è riuscito ad osservarlo dalle finestre: giovane, con i capelli castano chiari e l’accento di zona. I carabinieri si sono già attivati per risalire all’identità dell’uomo. Chi avesse ricevuto richieste di aiuto dal finto vicino deve immediatamente segnalarlo alle forze dell’ordine.