Violenza sulle donne (Foto repertorio Germogli)
Violenza sulle donne (Foto repertorio Germogli)

Lucca, 20 maggio 2019 - Aggredita dal marito di fronte ai figli. Una scena di violenza che potrebbe sfociare nell’attivazione del Codice Rosa. Sabato notte a San Martino in Freddana, nel territorio comunale di Pescaglia, un coppia di origine straniera è impegnata nell’ennesimo litigio, magari scattato per futili motivi.

Nell’appartamento il diverbio assume sempre più i contorni di una lite senza controllo. Ne subisce le conseguenze la signora che viene raggiunta da una gragnuola di colpi. Per fortuna non subisce conseguenze gravi sotto il profilo della sua incolumità fisica, anche se qualche ecchimosi e piccole lesioni le ha riportate. Spaventata e temendo ulteriori reazioni da parte del consorte, ha trovato il modo di telefonare ai carabinieri e di chiedere aiuto. Sul posto è giunta una pattuglia dei militari dell’Arma che ha provveduto a ristabilire la calma, riportando a miti ragioni i contendenti.

Per la ragazza, a quanto sembra, non è la prima volta, purtroppo, che si trova a dover affrontare una simile questione. Per il coniuge scatterà una denuncia, per lei il codice Rosa, il protocollo di attività che si aziona quando una rappresentante del gentil sesso subisce violenza, con aspetti sanitari, giuridici, tecnici, da affrontare.