Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
21 giu 2022

Incendio nel bosco di Castagnola minaccia le case

Le fiamme si sono avvicinate alle abitazioni e al cimitero. I vigili scongiurano il rischio

21 giu 2022
Vigili del Fuoco e Protezione Civile al lavoro per spegnere le fiamme (foto Borghesi)
Vigili del Fuoco e Protezione Civile al lavoro per spegnere le fiamme (foto Borghesi)
Vigili del Fuoco e Protezione Civile al lavoro per spegnere le fiamme (foto Borghesi)
Vigili del Fuoco e Protezione Civile al lavoro per spegnere le fiamme (foto Borghesi)
Vigili del Fuoco e Protezione Civile al lavoro per spegnere le fiamme (foto Borghesi)
Vigili del Fuoco e Protezione Civile al lavoro per spegnere le fiamme (foto Borghesi)

Paura ieri per gli abitanti della frazione di Castagnola, nel comune di Minucciano, a causa di un incendio che si è sviluppato in tarda mattinata nell’area boschiva sottostante al borgo. Le fiamme e il fumo hanno velocemente invaso l’area minacciando da vicino le case, riuscendo ad arrivare a circa 100metri dalle prime abitazioni e lambendo il cimitero del paese. Sul posto, con i vigili del fuoco della sede distaccata di Orto Murato, anche due squadre del servizio di Protezione Civile Antincendio dell’Unione dei Comuni Garfagnana, coadiuvate dai lanci dell’elicottero antincendio regionale chiamato in supporto. L’opera congiunta ha consentito di mettere in sicurezza la zona in tempi abbastanza veloci, anche se l’opera di bonifica successiva è durata diverse ore. Le cause sono ancora in fase di verifica e al vaglio delle autorità restano i presupposti che ne hanno reso possibile lo sviluppo, ma il messaggio che arriva dagli addetti allo spegnimento è in ogni caso estremamente chiaro: prestare sempre la massima attenzione alle fiamme libere e ai fuochi, anche piccoli, che mai vanno lasciati incustoditi, fermo restando il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali in vigore su tutto il territorio regionale fino al 31 agosto.

Fio. Co.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?