Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
3 ago 2022
3 ago 2022

I droni del Consorzio mappano il territorio

Dopo l’incendio sulle colline si lavora per individuare le priorità di intervento

3 ago 2022

Ieri mattina i droni del Consorzio Toscana Nord hanno sorvolato le aree più colpite dall’incendio del 18 luglio per effettuare un monitoraggio puntuale dei corsi d’acqua e individuare le principali criticità. Una mappatura che sarà utilizzata dall’ente di bonifica e dal Comune per programmare gli interventi necessari alla messa in sicurezza di torrenti e canali e procedere così alle richieste di finanziamenti straordinari. I rilievi, fondamentali quando si lavora in aree particolarmente impervie, hanno interessato le zone attraversate dalla Polla del Morto e dall’Acquachiara. Nei prossimi giorni i droni saranno utilizzati anche sul territorio comunale di Camaiore. " Questa fase è molto importante – commenta l’assessore alla protezione civile Fabio Zinzio – perché ci permette di pianificare azioni incisive e soprattutto ci consente di fare valutazioni approfondite su quali scenari potrebbero presentarsi in caso di piogge forti".

"Domani una nostra squadra sarà a Massarosa per i primi interventi – aggiunge il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi – mentre stiamo riorganizzando anche quei lavori di manutenzione ordinaria che erano già programmati nell’area. Con le immagini riprese dai droni saremo anche in grado di velocizzare le operazioni di progettazione e le relative richieste di finanziamento straordinario".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?