Monsignor Giuseppe Ghilarducci
Monsignor Giuseppe Ghilarducci

Lucca, 21 novembre 2019 - Tragedia nella serata di mercoledì a Pisa, in via Conte Fazio. Un'auto pirata ha investito e ucciso monsignor Giuseppe Ghilarducci, 84 anni.

Ghilarducci, canonico della Cattedrale di Lucca, esperto di arte religiosa, membro dell'Accademia Lucchese di Scienze Lettere e Arti, era stato anche responsabile dei beni culturali della diocesi e autore di numerose pubblicazioni sulla cattedrale di San Martino e sui tesori del patrimonio lucchese. Era parroco di Celle, Colognora di Pescaglia e Vetriano.

Il prelato si trovava a Pisa per far visita alla sorella.

Fra i primi a commentare la notizia, il senatore del Pd Andrea Marcucci: "Esprimo il mio più profondo cordoglio per la tragica morte del Monsignore Giuseppe Ghilarducci, uomo di cultura, molto legato alla città e alla sua comunità di fedeli".

Il sindaco di Capannori, Luca Menesini, ha ricordato che Ghilarducci era originario di Tassignano e lo ha ricordato così: “Ho appreso con dispiacere dell’improvvisa scomparsa di monsignor Giuseppe Ghilarducci, era anche un uomo di profonda cultura, esperto di arte sacra, che ha contribuito con il suo sapere alla diffusione delle tradizioni e delle opere della comunità capannorese e del territorio. Esprimo quindi il mio profondo cordoglio”.

Indagini in corso da parte della polizia municipale per risalire all'automobilista pirata.