Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

G7, proteste dei residenti ai varchi d'ingresso. Giornata da città fantasma

Molti problemi sui pass, a iniziare da quelli per chi lavora nel centro storico. Turisti in retromarcia

Ultimo aggiornamento il 10 aprile 2017 alle 18:18
Quasi nessuno in strada nel centro storico

Lucca, 10 aprile 2017 - Tante persone rimandate indietro, sin dalle prime ore della mattina. Tanto malumore tra i lucchesi e sorpresa tra gli stranieri per le limitazioni previste per il G7 dei ministri degli esteri. I varchi di ingresso alla zona riservata della città sono stati presi d'assalto da tanta gente, una parte della quale era all'oscuro del G7 e che non ha mancato di protestare anche in modo acceso. Molti problemi sui pass, a iniziare da quelli per chi lavora nel centro storico, e attimi di nervosismo, come nel caso di un anziano signore che è voluto entrare a tutti i costi, e tra gli improperi, per recarsi in farmacia non avendo titolo di accesso. Ha tirato a diritto senza fermarsi e un volontario della Croce Rossa si è fatto carico di seguirlo sino a ricondurlo, una volta uscito dalla farmacia, fuori dalla zona vietata. Tanti i turisti che sprovvisti di un titolo di accesso si sono visti costretti a fare retromarcia in una città a tratti spettrale.  

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.