Lucca, 8 giugno 2017 - Domenica 10 giugno alle 10 nell’Auditorium Chiesa di San Francesco, torna l’appuntamento con la cerimonia di premiazione della "Fedeltà al lavoro e del Progresso economico", promossa come ogni anno dalla Camera di commercio di Lucca. Saranno consegnati 95 premi a dipendenti, imprese, imprenditori e amministratori della provincia di Lucca. Dopo il saluto del presidente della Camera di Commercio, Giorgio Bartoli, e gli interventi del sindaco Alessandro Tambellini e del presidente della Provincia, Luca Menesini, verranno premiati, infatti, i lavoratori dipendenti nel settore privato con almeno 35 anni di anzianità, imprenditori, amministratori e imprese con più di 30 anni di ininterrotta attività e le imprese “storiche”, che vantano almeno 60 anni di attività, imprese che si sono contraddistinte per l’internazionalizzazione, la tutela dell’ambiente. Durante la cerimonia saranno consegnati i riconoscimenti alle Imprese con più di 60
anni di anzianità.

Di seguito l’elenco: Tambellini &C. srl da 60 anni officina elettromeccanica, impianti elettrici civili e industriali ad Altopascio; Panificio Lazzareschi di Ribechini Carlo sas da 60 anni produzione e vendita al dettaglio di pane e prodotti dolci a Porcari; Fratelli
Gragnan
i - Bagno Imperia di Margherita Gragnani sas da 62 anni stabilimento balneare a Viareggio; Pozzo di Bacco di Fornari Elena e C. sas da 62 anni enoteca a Castelnuovo Garfagnana; Agenzia Funebre Galardi sas da 64 anni agenzia funebre a
Capannori; Giometti &C. snc da 65 anni esercizio pubblico di bar, alimentari e norcineria a Capannori; Guido Guidi srl da 67 anni fabbricazione nastri e cordoncini rigidi ed elastici per calzature, abbigliamento, confezioni, pelletterie a Lucca; Moscardini
Ferdinando
da 72 anni falegnameria a Fosciandora; Calzaturificio Chelini Vilma ed Eredi Petrini Narciso sas da 72 anni produzione e vendita calzature a Capannori; Casa della lana di Bimbi Giorgio Giovanni & C. snc da 72 anni commercio al minuto di
filati, merceria, tessuti, intimo, maglieria ad Altopascio; Laboratorio dentistico Profeti srl da 73 anni fabbricazione protesi dentarie a Lucca; Eredi Mandoli di Pellegrini Renata e C. sas da 76 anni esercizio pubblico di bar, tabacchi, generi alimentari e
giornali a Capannori; Dik Sportswear srl da 79 anni produzione di articoli di abbigliamento ad Altopascio; Arrighini Giancarlo da 84 anni legatoria artistica con produzione di manufatti a Viareggio; Salotti Renata - da 96 anni bar alimentari tabacchi a Fosciandora; Montanelli sas di Montanelli Andrea & C. – da 102 anni produzione infissi metallici a Barga; Panipastificio Della Santina sas di Vincenzo Della Santina da 109 anni panipastificio a Capannori.

Saranno inoltre consegnati i premi alle imprese che si sono contraddistinte per l’internazionalizzazione, ovvero alla Pardini armi srl, azienda di Camaiore produttrice di armi sportive che nel 2017 ha registrato un valore dell’export pari all’88%
del fatturato complessivo, e all’impresa Auserpolimeri srl, di Coreglia Antelminelli, azienda specializzata nel graffaggio di anidride maleica e nella modifica chimica di poliolefine e altre matrici polimeriche, che dal 2015 al 2017 ha incrementato del 32% il
fatturato estero. Nell’ambito della tutela dell’ambiente sarà premiata l’impresa di Lucca, Ecol Studio spa, per essersi distinta in azioni di efficienza energetica nei processi produttivi per i quali ha ottenuto certificazioni ambientali e di qualità da organismi 
ufficiali indipendenti quali UNI EN ISO 9001, 14001, 50001,OHSASD 18001; SA 8000; EMAS, Ecolabel.