Lucca, 14 giugno 2018 - L’avviso è stato pubblicato ieri mattina sul sito web dell’agenzia ‘Synergie Italia’ che ha anche una filiale a Porcari e che si occuperà della selezione. Si tratta di individuare ben settantaquattro persone, addetti cioè, che si occupino del controllo e della gestione dei parcheggi per il maxi concerto di Roger Waters dell’11 luglio al ‘Lucca Summer Festival’. Si tratta, come ben specificato nell’avviso pubblicato da ‘Synergie Italia’, di contratto a tempo determinato poiché le settantaquattro persone che saranno selezionate saranno occupate per il giorno dell’11 luglio. Che ci fosse necessità di personale a tempo, come già accaduto lo scorso anno per i Rolling Stones e come accade per i Comics, era già stato anticipato domenica 15 aprile proprio a La Nazione da Luca Cesaretti, presidente di ‘Metro’, la società che gestisce i parcheggi cittadini.
 
Un Cesaretti che al tempo stesso tende a sottolineare a chiare lettere come i curricula non dovranno dunque essere inviati a ‘Metro’, bensì l’unico modo per partecipare alla selezione sarà quello di inviarli a ‘Synergie Italia’ filiale di Porcari. Nell’avviso pubblicato sul sito Internet dell’azienda si legge infatti: ‘Synergie Italia Agenzia per il Lavoro Spa filiale di Porcari ricerca per importante evento che si svolgerà a Lucca l’11 luglio addetti al controllo e gestione parcheggi. Le risorse selezionate si occuperanno del controllo e della gestione dei parcheggi che saranno a disposizione dei partecipanti all’evento. Sono richiesti i seguenti requisiti: gradita esperienza nella mansione, disponibilità per l’11 luglio in fascia oraria 6.00 - 14.00 oppure 14.00 - 01.00, serietà e affidabilità. Altre informazioni: si offre contratto a tempo determinato». Tra l’altro inviare il proprio curriculum è semplicissimo poiché dal sito Internet di ‘Synergie Italia’ si accede all’area candidati, dunque la sezione cerca lavoro: una volta qui basta consultare i titoli che riguardano le posizioni aperte e, trovato quello di Lucca per l’11 luglio, compilare infine il modulo direttamente on-line. Modulo in cui inserire i propri dati, le esperienze lavorative, studi, lingue conosciute, l’ultima retribuzione.
 
Inoltre è possibile caricare direttamente on-line il proprio curriculum e la fotografia. Sul numero di persone necessarie invece è Luca Cesaretti di ‘Metro’ a confermarci che ne serviranno 74. «Sì - spiega - cerchiamo 74 persone che gestiscano gli arrivi di chi ha prenotato on-line e che si occupino della gestione degli accessi, del deflusso e del pagamento in loco. Dovranno inoltre aiutare l’utenza a parcheggiare. Le persone selezionate parteciperanno ad un corso di formazione e saranno dotate dell’attrezzatura per la sicurezza».