L'intervento dei soccorsi
L'intervento dei soccorsi

Coreglia Antelminelli (Lucca), 7 dicembre 2018 - Otto persone, cinque bambini e tre mamme, sono rimaste intossicate con diverse gravità da monossido di carbonio, in un'abitazione di Calavorno, nel comune di Coreglia Antelminelli (Lucca). L’intervento dei soccorsi è scattato immediatamente per portare un primo aiuto alle otto persone, tutte di origine marocchina.

Il più grave è un bambino di 12 anni, trasportato in codice rosso al campo sportivo di Barga per essere trasferito in un ospedale con l’elisoccorso Pegaso. Altre tre persone sono state valutate con codice giallo: si tratta di due bambini di 3 e 7 anni e di una delle mamme, mentre meno serie le condizioni degli altri - tra cui due bambini di 5 e 8 anni - ai quali è stato assegnato il codice verde.

L'articolo completo sulla "Nazione" di Lucca in edicola 7 dicembre