Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Atti osceni davanti alle ragazzine, denunciato

Gesti di autoerotismo davanti alle giovani passanti, interviene la polizia

Ultimo aggiornamento il 6 settembre 2018 alle 17:15
Polizia

Lucca, 6 settembre 2018 - Immediato foglio di via e denuncia all'autorità giudiziaria per un pistoiese, originario della provincia di Lucca. L'uomo, mercoledì pomeriggio, intorno alle 18, è stato sorpreso nei pressi della sortita di San Colombano mentre praticava atti di autoerotismo. Gli uomini delle Volanti della Questura hanno notato che l'uomo abbassava i pantaloni e compiva il gesto osceno al passaggio di ragazze giovanissime, mentre alla presenza di passanti uomini si ricomponeva.

È stato immediatamente bloccato e condotto in Questura. In ufficio, gli operatori hanno scoperto che i suoi pantaloni erano trattenuti solo da un elastico, che facilitava l'accesso alle parti intime. L'uomo, con precedenti anche specifici, in ragione del foglio di via, non potrà rimettere piede a Lucca nei prossimi tre anni.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.