Lucca, 15 agosto 2018 - Aperti...per ferie. Mostre, monumenti, eventi. Tutto quello che si può fare in città nella giornata di oggi per chi preferisce non avventurarsi sulle autostrade e gustarsi la città finalmente a ritmi lenti. Non c’è bisogno di biglietto, e la scelta delle location è a ventaglio sia per la mostra di Cartasia diventata in questa nona edizione la “Lucca Biennale”, sia per «Deredia», le sculture «cosmiche» che ha voluto visitare anche da Vittorio Sgarbi. 
 
La Paper art di Lucca Biennale invece rinasce nelle installazioni dislocate in tutta la città che si trasforma in una galleria a cielo aperto. «Caos e silenzio» è il tema che si sposa perfettamente alla giornata di oggi, ma la mostra proseguirà fino al 27 settembre. Dalle 10 alle 19 è l’orario del museo Lu.C.C.A. che accende i riflettori sulla mostra fotografica “Henri Cartier-Bresson. In America”, a cura di Maurizio Vanni, organizzata in collaborazione con Magnum Photos e Fondation Henri Cartier-Bresson. 101 immagini in bianco e nero, sono gli scatti che il fotografo parigino – fondatore della Magnum Photos – realizzò negli Stati Uniti a partire dalla metà degli anni Trenta fino alla fine degli anni Sessanta. Porte aperte anche alla Torre delle Ore e Torre Guinigi (9.30-19.30) e all’orto Botanico (10-19). Impagabile ebbrezza quella di salire sul campanile di San Martino (dalle 10 alle 19), che si può abbinare al museo della cattedrale (10-18), alla cattedrale stessa (11.30-19) e chiesa di San Giovanni (10-18). 

Ferragosto all’insegna della Sagra della «Polenda a palle» a Spianate di Altopascio. La 40ª edizione della festa, che prosegue tutte le sere fino al 19 agosto, propone un programma all’insegna dei buoni sapori e del divertimento estivo. Organizzata dalla Pro loco, in collaborazione con tanti volontari, dalle 19.30 aprono gli stand gastronomici, dove gustare il meglio della tipicità locale. Regina della festa la polenta servita a piccole cucchiaiate e condita col sugo al ragù. Nel corso della serata poi ampio spazio allo svago: dalle 21 via alle giostre del luna park, mentre si alternano le orchestre da ballo agli spettacoli teatrali e musicali nello spazio palco. Per chi vuole partecipare agli eventi religiosi alla Chiesa di San Michele Arcangelo di Altopascio oggi la santa messa è alle 9 e alle 11, mentre nel pomeriggio dalle ore 18,15 la recita dei secondi vespri e alle 18,30 inizierà a sfilare la processione. A Montecarlo questa sera un Ferragosto tutto dedicato alle famiglie: alle 21.30 in piazza Carrara, La Cattiva Compagnia con Cristiana Traversa e Tiziana Rinaldi porta in scena ‘Il Flauto Magico’ a cura di Carla Nolledi con i burattini realizzati da Mergi Picchi. Lo spettacolo, produzione dell’Associazione Musicale Lucchese, è dedicato ai bambini. 

Tutto pronto questa sera a Vorno per il ‘Festone’, tradizionale celebrazione in onore dell’Assunzione in cielo della Madonna, che si festeggia ogni tre anni. Organizzata dal Festaiolato di Maria Assunta, un consiglio elettivo guidato dal presidente Mauro Bertolli. Il paese è addobbato con festoni illuminati, pronto ad accogliere la sfilata della processione che partirà alle 21 dalla chiesa del pase. La Messa solenne si celebra stamania alle 11, presieduta dall’Arcivescovo Italo Castellani e i festeggiamenti proseguiranno alle 20,20 con la recita del Santo Rosario, cui seguirà il canto dei Vespri e la processione che porta in trionfo per il paese la statua della Madonna, decorata con gli ex-voto in oro. Anche la Chiesa sfoggia nell’occasione tutto il suo splendore, con i paramenti che si trasmettono da secoli in broccatelli della Scuola Serica Lucchese, giallo-oro con disegni rossi. Al termine dei riti religiosi, la celebre ‘baldoria’, il falò di fascine di stipa incassato nell’impalcatura costituita da tre grandi pini, già realizzato in questi giorni dalle squadre dei volontari. La serata si concluderà addolcita dalla torta d’erba, con il concerto del corpo bandistico «La Castellana» di Nozzano e con il grande spettacolo dei fuochi d’artificio.

Eccellente l’offerta nel Ferragosto in Garfagnana. Con la ‘Festa di mezza estate’ alla Fortezza delle Verrucole, San Romano, si aprono le porte a un percorso storico fatto di battaglie, trasformate in giochi per bambini e di antiche gare a squadre, dalle 17 lancio con il Trabucco. Dalle 10.30 fino alle 18 visite guidate, laboratori e attività per i più piccoli. Aperta la taverna e possibilità di tiro con l’arco. Giornata Rinascimentale a Castelnuovo con mercatino a tema, musici e giocolieri lungo il centro storico. Nella serata, sfilata rinascimentale in costume accompagnata da giovani musici. Esibizione finale degli artisti del fuoco in piazza Umberto. Il tutto a cura del gruppo storico ‘La Compagnia dell’Ariosto’. Palio dei Micci a Pugliano, Giuncugnano, a cura del GS Don Bosco. Dalle 16 sfilate delle contrade in gara e inizio della manifestazione. Dalle 19 possibilità di cenare a tema western, poi musica con Dj Luca Cezar. Molto tipica anche la Festa sul Lago a Pontecosi, Pieve Fosciana; dalle 12 pranzo sul lago a base di cacciucco e ranocchi, tra l’altro. Esibizioni di moto d’acqua. Truccabimbi e Mago Zazza per i piccoli. Musica con Dj Pozzi. ‘Il Serchio delle Muse’ propone un concerto lirico, ore 21.15 nella Pieve Santi Pietro e Paolo a Careggine, con, tra i noti interpreti, anche il baritono Bruno Caproni.

Passare il Ferragosto tra sagre paesane, buon cibo e ambiente rilassante è possibile; la giornata è proprio quella ideale per raggiungere i borghi in festa della MediaValle e della Garfagnana. A Barga decine di banchi del mercato saranno aperti fin dal primo mattino per la tradizionale ‘Fiera paesana di San Maria’. In serata area pedonale trasformata in pista da ballo e musica dal vivo. Agli Impianti Sportivi sempre attiva la ‘Sagra del Pesce e Patate’. Si più pranzare dalle 12 a Sassi, nel comune di Molazzana, alla ‘Sagra del Gatto Nero’ con primi piatti tipici, trippa, grigliate miste, bistecche di maiale e di manzo, trota al cartoccio, dolci caratteristici e gelato con frutti di bosco. Dalle 19 stesso rito, con concerto dal vivo e musica disco a seguire. Pranzo anche alla ‘Sagra di Minucciano’ con offerta gastronomica variegata e dalle 19 cena con ballo liscio. Dalle 12.30 aprirà i battenti anche la ‘Sagra della Trota’ a Valligoli, Villa Collemandina, con offerta di primi e pizza, schiuma party nel pomeriggio e cena, sempre con pizza, dalle 19.30. ‘Festa del Neccio’ a Casatico e Vitoio, Camporgiano, dalle 15, con serata danzante per finire. ‘Sagra della Porchetta’, con apertura stand gastronomici dalle 19.30, a Villetta di San Romano in Garfagnana. Tradizionale ‘Sagra dei Cigerani’ a Migliano, nel comune di Fosciandora, con maccheroni, minestrone di farro, grigliate miste e musica. ‘Pane e Biroldo’ a Trassilico, Gallicano, aprirà alle 19.30, con il classico tour gastronomico arricchito da visite guidate alla Rocca e dall’esibizione di artisti di strada.