Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Cecina scatenato sul mercato, arrivano Frongillo, Gronchi e Rossetti

Calcio Promozione: il neo diesse Alberto Lazzerini non ha invece trovato un accordo per i rinnovi di Cionini, Bencini, Pacciardi, Skenderi e Scarpa

di GIULIO SALVADORI
Ultimo aggiornamento il 21 giugno 2017 alle 18:22
Nicolò Frongillo, nuovo portiere del Cecina

Cecina (Livorno), 21 giugno 2017 - Cambia pelle il Cecina che il neo ds Alberto Lazzerini, tornato con grande entusiasmo, sta approntando insieme al tecnico Antonio Brontolone per riscattarsi in Promozione dopo una retrocessione che non è stata ancora digerita. Tra le mancate conferme fa notizia quella del portiere e capitano Gianluca Cionini che se ne va dopo parecchie stagioni sostituito da Nicolò Frongillo ex Pietrasanta, Rosignano e Donoratico.

In difesa tante partenze a partire da Skenderi e Scarpa. Resta invece Modica, che aveva avuto offerte da Rosignano. In avanti torna Rossetti dopo la stagione alla Geotermica (13 gol) e va a prendere la maglia di centravanti Pirone che si è accasato in Eccellenza alla Cuoiopelli, mentre non sono stati riconfermati Pacciardi e Bencini.

Rossetti ricomporrà il tandem con El Falahi che tanto bene face in Promozione due stagioni orsono. Le chiavi del centrocampo saranno affidate a Gronchi le ultime stagioni a Rosignano e Donoratico in Prima categoria. Da valutare la posizione di Francesco Bacci che vorrebbe tornare in rossoblù dopo la parentesi con la Geotermica causata dal burrascoso addio avvenuto a dicembre. 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.