Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Livorno Calcio, Andrea Sottil è il nuovo allenatore / TWEET

L'ex difensore ha allenato lo scorso anno il Siracusa in Legapro

di PAOLO BIAGIONI
Ultimo aggiornamento il 6 luglio 2017 alle 22:08
Andrea Sottil

Livorno, 6 luglio 2017 - Andrea Sottil, 43 anni, ex difensore di Atalanta, Torino, Fiorentina, Udinese e Genoa, sarà il nuovo allenatore del Livorno. In queste ore infatti dovrebbe arrivare la fumata bianca che legherà l’ex centrale, nato a Venaria Reale nel gennaio del 1974, al club labronico.

Sottil ha iniziato ad allenare nel 2011/12 sulla panchina del Siracusa, in Lega Pro Prima Divisione, poi è passato al Gubbio e l’anno successivo al Cuneo, in Seconda Divisione. Nelle ultime stagioni ha guidato la Paganese nella Prima Divisione di Lega Pro, nel 2015/16 è tornato al Siracusa dove ha conquistato prima la promozione in Lega Pro, lo scorso anno ha portato la squadra siciliana al 6° posto.

Dopo 20 mesi, nel giugno scorso, ha salutato la piazza. «Sottil – spiegò all’epoca il presidente dei siciliani – aspira ad allenare da subito in serie B e manifestato il desiderio di trovare una collocazione tra i cadetti». Non è arrivata la serie B, per ora, ma di certo sulla panchina del Livorno avrà l’occasione di dimostrare quanto di buono ha fatto negli anni scorsi. 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.