Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Livorno Calcio, contatto con Pecini / Twitter

Incontro rinviato di 24 ore tra la famiglia Spinelli e il gruppo interessato a rilevare il 20% della società amaranto

Ultimo aggiornamento il 28 giugno 2017 alle 19:35
Roberto Spinelli, amministratore delegato del Livorno calcio

Livorno, 27 giugno 2017 - Ancora qualche ora di attesa per conoscere il futuro del Livorno Calcio. Rinviato di 24 ore il summit tra la famiglia Spinelli e il gruppo interessato a rilevare il 20% della società occupandosi solo della gestione tecnica.

Il  gruppo in questione farebbe capo a Nicola Pecini, agente Fifa classe ’80. Pecini è stato anche azionista della società portoghese Olhanense (cui fu ceduto in prestito Dionisi, come ricorderete...). Il padre di Nicola Pecini, Aldo, ha lavorato come osservatore per il Manchester City e ora lavora per il Napoli. Il fratello Riccardo è invece capo del settore giovanile e degli osservatori alla Sampdoria, quindi Genova... Fra qualche ora ne sapremo di più.

MOLTI ALTRI DETTAGLI SU 'LA NAZIONE LIVORNO' IN EDICOLA MERCOLEDI' 28 GIUGNO

!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");

!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");

!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs"); !function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.