Landini
Landini

Livorno, 22 ottobre 2014 - Alla vigilia del vertice a Roma su Eni,  e all'indomani del consiglio comunale congiunto tra Livorno e Collesalvetti, nel corso del quale è stato  approvato allìunanimità il documento da consegnare nelle mani del Governo per  fare di Livorno un caso nazionale e firmare un accordo di programma come   accaduto per Piombino, stasera  riflettori puntati ancora sulla vicenda Trw per l'assemblea aperta, convocata per le 20.30 alla quale prenderà parte ils segretario generale della Fiom Maurizio Landini. Il tam tam è già partito per far partecipare più lavoratori possibile.