I ragazzi del Vespucci
I ragazzi del Vespucci

Livorno, 9 settembre 2016 - Sono 20 alunni delle classi quarta e quinta dell’indirizzo Relazioni Internazionali per il Marketing dell’Istituto Vespucci di Livorno. Da 10 al 24 settembre saranno dunque a Pechino per uno stage linguistico. Là i ragazzi andranno a lezione di cinese la mattina nella Hejia Inn Tsinghua University e il pomeriggio visiteranno a Pechino la Città Proibita, piazza Tian’an men, il Palazzo d’Estate e il Vecchio Palazzo d’Estate, templi, giardini e musei. Saranno previste anche serate di svago alla cittadella olimpica per capire come passano il tempo libero i loro coetanei cinesi, divertendosi con il karaoke e assaggiando piatti della cucina tradizionale come l’anatra alla pechinese.

Per prepararsi al meglio i ragazzi hanno lavorato duramente lo scorso anno alla creazione di una guida digitale di Pechino che servirà come base per le varie visite. Di volta in volta verrà richiesto loro di prepararsi sul testo della guida e di fare da guide turistiche, parlando in cinese o inglese, dei vari luoghi che verranno visitati. I ragazzi saranno accompagnati dalla docente di cinese Chiara Buchetti e di italiano e storia Susanna Ceccarelli. In Cina riceveranno il supporto della madrelingua che ha lavorato con i ragazzi lo scorso anno, Gao Kaiyue, che attualmente vive a Pechino. Già due anni fa gli alunni del Vespucci andarono in Cina per la prima volta per uno stage linguistico e culturale. Di quel gruppo in parecchi hanno proseguito lo studio del cinese alla facoltà di mediazione culturale Siena.