Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Torna la "Corriprimavera", la più antica corsa della città

Appuntamento domenica al Camposcuola

Ultimo aggiornamento il 20 maggio 2017 alle 18:45
Il manifesto Corriprimavera

Livorno, 18 maggio 2017 – Si correrà domenica 21 maggio la 38^ edizione della Corriprimavera Laviosa, gara podistica nazionale con due percorsi, uno competitivo di 13,86 km e uno, più breve(3,4 km), non competitivo e aperto ad adulti e bambini. Ritrovo dalle ore 7 al Campo Scuola “Martelli” in via dei Pensieri 31, con partenza prevista alle ore 9. La Corriprimavera, inserita nelle celebrazioni per Santa Giulia, patrona di Livorno, è la corsa più antica della città e, in Toscana, tra quelle che vantano maggiori tradizioni. Ogni anno vi partecipano migliaia di sportivi e appassionati, provenienti anche da fuori Toscana. 
Si svolge su un suggestivo percorso tra il mare e la collina di Montenero, con ritorno al Campo Scuola: una opportunità per passare una bella giornata e gustare le specialità della cucina livornese.

La manifestazione è organizzata dall’associazione sportiva “Corriprimavera Laviosa” con il patrocinio del Comune di Livorno, il supporto della Laviosa Chimica Mineraria e la collaborazione della Livorno Half Marathon. A nome dell’Amministrazione comunale – dichiara l’assessore allo sport Andrea Morini – ringrazio gli organizzatori che da tanti anni portano avanti questa competizione entrata nella storia sportiva della città, e auguro pieno successo, sicuro che come sempre i cittadini parteciperanno numerosi alla corsa e alle tante iniziative collaterali sotto il segno dello sport e della salute”.

Possono partecipare alla competizione tutti gli atleti maggiorenni tesserati UISP, FIDAL o di altri enti e federazioni di atletica leggera, anche straniere.
Il costo dell’iscrizione è di 7 euro (3 euro per il percorso non competitivo).  L’iscrizione può essere richiesta per e-mail (a.s.corriprimavera@virgilio.it) per fax (0586 440707), oppure direttamente al Campo Scuola sabato 20 maggio dalle ore 10 alle ore 18, e domenica 21 maggio fino a un quarto d’ora prima della partenza. Oltre ai primi cinque classificati assoluti maschili e femminili, sono previste coppe e trofei per diverse categorie di atleti, in particolare per le donne che porteranno a termine la gara. Un premio di partecipazione è riservato a tutti gli iscritti. La competizione è valida anche come prova del Criterium Podistico Toscano 2017 e Trofeo Podistico Livornese 2017. Funzioneranno servizi di ristoro a metà percorso e all’arrivo (anche per celiaci).

Al termine della corsa, in collaborazione con la società Atletica Livorno, al Campo Scuola verrà proposta la IV edizione dei “Farneti Games”, mini-olimpiadi su pista per piccoli dai 4 agli 11 anni, con gare di corsa-salto-lancio e staffetta a seguire. Iscrizione gratuita e medaglia ricordo per tutti (possono partecipare bambini tesserati FIDAL o con altri enti di promozione sportiva). A margine delle gare si svolgeranno dimostrazioni di pallacanestro, rugby, baseball, tennis, cavallo, danza e karate. Al Campo Scuola sarà attivo anche uno stand per controlli gratuiti della pressione, della glicemia, del colesterolo e per la prevenzione del melanoma. Info: www.corriprimavera.altervista.org

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.