Livorno, 18 maggio 2017 – Si correrà domenica 21 maggio la 38^ edizione della Corriprimavera Laviosa, gara podistica nazionale con due percorsi, uno competitivo di 13,86 km e uno, più breve(3,4 km), non competitivo e aperto ad adulti e bambini. Ritrovo dalle ore 7 al Campo Scuola “Martelli” in via dei Pensieri 31, con partenza prevista alle ore 9. La Corriprimavera, inserita nelle celebrazioni per Santa Giulia, patrona di Livorno, è la corsa più antica della città e, in Toscana, tra quelle che vantano maggiori tradizioni. Ogni anno vi partecipano migliaia di sportivi e appassionati, provenienti anche da fuori Toscana. 
Si svolge su un suggestivo percorso tra il mare e la collina di Montenero, con ritorno al Campo Scuola: una opportunità per passare una bella giornata e gustare le specialità della cucina livornese.

La manifestazione è organizzata dall’associazione sportiva “Corriprimavera Laviosa” con il patrocinio del Comune di Livorno, il supporto della Laviosa Chimica Mineraria e la collaborazione della Livorno Half Marathon. A nome dell’Amministrazione comunale – dichiara l’assessore allo sport Andrea Morini – ringrazio gli organizzatori che da tanti anni portano avanti questa competizione entrata nella storia sportiva della città, e auguro pieno successo, sicuro che come sempre i cittadini parteciperanno numerosi alla corsa e alle tante iniziative collaterali sotto il segno dello sport e della salute”.

Possono partecipare alla competizione tutti gli atleti maggiorenni tesserati UISP, FIDAL o di altri enti e federazioni di atletica leggera, anche straniere.
Il costo dell’iscrizione è di 7 euro (3 euro per il percorso non competitivo).  L’iscrizione può essere richiesta per e-mail (a.s.corriprimavera@virgilio.it) per fax (0586 440707), oppure direttamente al Campo Scuola sabato 20 maggio dalle ore 10 alle ore 18, e domenica 21 maggio fino a un quarto d’ora prima della partenza. Oltre ai primi cinque classificati assoluti maschili e femminili, sono previste coppe e trofei per diverse categorie di atleti, in particolare per le donne che porteranno a termine la gara. Un premio di partecipazione è riservato a tutti gli iscritti. La competizione è valida anche come prova del Criterium Podistico Toscano 2017 e Trofeo Podistico Livornese 2017. Funzioneranno servizi di ristoro a metà percorso e all’arrivo (anche per celiaci).

Al termine della corsa, in collaborazione con la società Atletica Livorno, al Campo Scuola verrà proposta la IV edizione dei “Farneti Games”, mini-olimpiadi su pista per piccoli dai 4 agli 11 anni, con gare di corsa-salto-lancio e staffetta a seguire. Iscrizione gratuita e medaglia ricordo per tutti (possono partecipare bambini tesserati FIDAL o con altri enti di promozione sportiva). A margine delle gare si svolgeranno dimostrazioni di pallacanestro, rugby, baseball, tennis, cavallo, danza e karate. Al Campo Scuola sarà attivo anche uno stand per controlli gratuiti della pressione, della glicemia, del colesterolo e per la prevenzione del melanoma. Info: www.corriprimavera.altervista.org