Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Trading Logistic quinta Zephyr chiude settima

L’ultimo atto del campionato di pallavolo maschile Serie B girone A è andato in scena senza riservare particolari sorprese. Come da copione la Negrini Acqui e l’Alto Canavese disputeranno i playoff, mentre a retrocedere saranno Admo Lavagna, Global Colombo e Arti e Mestieri. La Trading Logistic Volley Spezia ha chiuso al quinto posto dopo l’ininfluente sconfitta contro la CerealTerra Ciriè, mentre la Zephyr Mulattieri ha concluso la stagione sul settimo gradino. I ragazzi di Cruciani (foto a sinistra) hanno subito un secco 0-3 dalla terza della classe, al termine di tre set conclusi 18-25, 23-25 e 20-25. I biancazzurri sono scesi in campo con Martinez e Figini in costruzione, con Raso e Briglia in diagonale, con Moretti, Anghinetti e capitan Moscarella centrali e con le bande Baldassini e Giannarelli in alternanza a Lanzoni e Sorrenti. Libero Vindice. I torinesi hanno risposto con Arnaud al palleggio e Manera opposto, con al centro Dogliotti, con i due liberi Sansanelli e Marietti ad alternarsi e con Amouah e Bergoli di banda.

Anche sul fronte Valdimagra è arrivata una sconfitta frutto di un evidente rilassamento contro la già compromessa Global Colombo che ha chiuso il match al tie-break. Dopo un primo set piuttosto combattuto, finito 25-27 in favore dei genovesi, i locali hanno invertito la rotta portandosi sul 2-1. Gli ospiti sono, però, nuovamente tornati in partita, pareggiando i conti, fino ad imporsi nel quinto e ultimo parziale con il punteggio di 9-15.

I rossoblù di Marselli (foto a destra) si sono presentati sul “PalaConti“ con capitan Grassi al palleggio e Vescovi opposto, con al centro Nannini e Conti in alternanza a Ruffo e con le bande Magnani e Calcagnini. Da libero Vignali in difesa e Ruggeri in ricezione.

Ilaria Gallione

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?