Il tecnico-giocatore del Lerici Sport Bruno Sabioni in azione
Il tecnico-giocatore del Lerici Sport Bruno Sabioni in azione

Lerici, 12 gennaio 2019 - “Dopo tre mesi di allenamenti, la squadra è pronta e al completo”. Come annuncia il confermato coach Bruno Sabioni, coadiuvato dal vice Marco Rolla, si fa trovare preparata all’appuntamento con l’esordio nella stagione 2018/2019 in serie B la formazione maschile del Carispezia Lerici Sport: l’inizio della prima di andata è fissato per oggi pomeriggio alle 17.30 contro la Ngm Firenze nella piscina comunale di Bellariva, nella città gigliata.

Si torna in vasca con una formazione rimaneggiata: sono cinque i giocatori che hanno lasciato i Coccodrilli: Bonicelli, Bertagna e Vettori, che hanno appeso la calottina al chiodo, Ieno, tornato al Crocera da cui era arrivato in prestito, e Nebbia, approdato alla Locatelli. A rimpiazzarli, con un assetto diverso della formazione, un nutrito gruppo: “Tre – spiega il tecnico - arrivano da Firenze: il mancino Lorenzo Rossi, il marcatore Francesco Fiaschi e il portiere Alessio Sammarco (dalla Florentia di A1); poi, c’è l’altro mancino Niccolò Gardella in prestito dal Bogliasco; a loro si aggiunge il centroboa croato Toni Knezevic”.

Il suo arrivo (in serie B è consentito tesserare un solo straniero per squadra, ndr) è stato possibile grazie al fatto che l’atleta-giocatore Sabioni, anch’esso in arrivo dal paese balcanico, ha recentemente ottenuto la doppia cittadinanza. Da segnalare il ritorno dell’attaccante Riccardo Virdis, dopo un anno di pausa. Resterà capitano l’inossidabile Zarko Zaric (italomontenegrino), che nel 2019 festeggerà le 40 primavere. “Il valore aggiunto di questa squadra è che respira insieme: siamo uniti, una famiglia ed è proprio da qui che dobbiamo partire” sottolinea Sabioni.

“Abbiamo lavorato bene e avuto risposte positive dalle tante amichevoli disputate e dal torneo Mandragola di Genova, dove hanno trovato grande spazio i giovani, che hanno risposto nel migliore dei modi, vincendo 6-5 contro la quotata Dinamica Torino con i senior in panchina”. Proprio i sabaudi, con Chiavari, Arenzano, Imperia e Locatelli, saranno i big annunciati di un campionato che per il coach si annuncia avvincente. “Non voglio parlare, però, di obiettivi stagionali. Non servono parole, si parla in piscina”. La regular season si concluderà il 25 maggio.

Chiara Tenca